A 97 anni muore carbonizzato per colpa del camino


405

Un anziano di 97 anni di Caselle in Pittari, in provincia di Salerno, è morto carbonizzato davanti al caminetto della propria abitazione. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo si sarebbe addormentato dinanzi al focolare ed i suoi abiti avrebbero preso fuoco per una scintilla schizzata dallo stesso camino. Le fiamme hanno immediatamente avvolto il corpo dello sfortunato anziano che aveva, tra l’altro, problemi a deambulare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sapri per i rilievi del caso



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE