A Napoli la coppia di ladri con il cane per distrarre le vittime


186

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato Alma Duric, 37enne bosniaca e Armando Leone, 47enne napoletano per il reato di furto aggravato con destrezza. I poliziotti, impegnati nel controllo del territorio, poco dopo le 16 sono stati avvicinati da una donna nei pressi del molo Beverello che era stata appena derubata della sua borsa contenente soldi e documenti da un uomo e una donna; lei aveva un cucciolo di cane al guinzaglio. Gli agenti, raccolte le dettagliate descrizioni dei due, li hanno intercettati poco dopo in via Acton direzione Cesario Console. I due sono stati bloccati. I poliziotti, hanno accertato che la donna aveva distratto la vittima e il complice le aveva sottratto la borsa che la stessa aveva appoggiato su di una sedia. La borsa e parte dei soldi sono stati recuperati e restituiti alla vittima. I poliziotti hanno accertato che i due si erano resi responsabili di un altro furto avvenuto poco prima presso un bar in piazza Trieste e Trento dove avevano sottratto uno smartphone. I due sono stati arrestati mentre il cucciolo è stato affidato al servizio sanitario veterinario dell’Asl Na1.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE