Abusi sulla nipotina, in cella il “nonno-orco”


932

Un uomo di 70 anni è stato arrestato per aver abusato della nipotina e di un’altra bimba che gli veniva affidata dai genitori. In carcere è finita anche la figlia dell’anziano, madre di una delle due vittime, che secondo gli inquirenti sarebbe stata al corrente delle violenze ma non avrebbe fatto nulla per impedire che avvenissero. La vicenda è avvenuta in provincia di Salerno. I carabinieri della sezione di polizia giudiziaria, a seguito delle indagini delegate dal sostituto procuratore Gaetana Amoruso, hanno tratto in arresto padre e figlia.



L’uomo è accusato di violenza sessuale continuata ai danni delle due minorenni. Gli abusi, stando alle indagini effettuate dai carabinieri, si sarebbero verificati dal 2015 al 2017 all’interno dell’abitazione del 70enne. Nell’ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore, Luigi Levita, a sua figlia viene contestata l’accusa di violenza sessuale in concorso.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE