Adesso anche i Gratta e Vinci sono falsi: 62mila pezzi sequestrati

1387

La guardia di finanza di Napoli ha sequestrato oltre 62mila Gratta e vinci contraffatti, per un valore di oltre 550mila euro. I tagliandi falsi provenienti dalla Turchia, suddivisi in 12 colli, riproducevano – per colore, grafica e dimensioni – i biglietti autentici delle lotterie istantanee Il Miliardario, Il Miliardario Mega, Doppia Sfida, Numeri Fortunati, 100x, 50x, Super 7 ½, Super Portafortuna, Multibonus, Turista Per Sempre, Battaglia Navale, Tris Vincente, Uno tira l’altro e Buon Viaggio.

Le fiamme gialle hanno identificato i destinatari, un uomo napoletano e una donna romena, nonostante le spedizioni fossero indirizzate a soggetti indicati con false generalità. Le perquisizioni nelle loro abitazioni hanno permesso di trovare documentazione che riproduceva la fittizia legalità dei Gratta e vinci mediante una falsa attestazione della società Lottomatica, concessionaria ministeriale di quelle iniziative di gioco.

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE