Ai domiciliari ma non ha i soldi per l’affitto: evade per andare in carcere


462

Agli arresti domiciliari a Castel Volturno (Caserta), ieri è evaso e ha raggiunto Firenze in pullman, dove si è presentato in questura per farsi arrestare, spiegando di non potersi permettere più di pagare l’affitto di casa. Protagonista della vicenda un 25enne originario di Cosenza. Gli agenti di polizia non hanno potuto fare altro che arrestarlo con l’accusa di evasione. Il giovane avrebbe anche spiegato di aver raggiunto Firenze giudicando il carcere fiorentino di Sollicciano migliore di altri dove avrebbe potuto scontare la pena.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE