Alitalia verso commissariamento, ma i voli continuano


308

ROMA. Netto il “no” dei lavoratori al preaccordo per il salvataggio dell’Alitalia, che si afferma con il 67%: nello specifico 6.816  “no” contro 3.206 “sì”. Lo fa sapere Alitalia in una nota in cui si legge che ha deciso «di avviare le procedure previste dalla legge e ha convocato un’assemblea dei soci per il 27 aprile al fine di deliberare sulle stesse».  Intanto, il premier Paolo Gentiloni e il ministro per le Infrastruttura Graziano Delrio, e dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, hanno espresso il loro «rammarico», e poi spiegato in una nota congiunta che l’obiettivo del Governo, in attesa di capire cosa decideranno gli attuali soci di Alitalia, sarà quello di ridurre al minimo i costi per i cittadini italiani e per i viaggiatori».



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE