Assicurazioni Auto in Campania: tutti i dati 2017


502



Le tendenze del ramo auto per la Regione Campania quest’anno mostrano un importante aumento del costo del premio. Interessanti anche le clausole aggiuntive scelte e le informazioni relative alle classi di appartenenza degli automobilisti campani. Il parco auto campano è datato, così come nel resto d’Italia, il che non aiuta a migliorare i prezzi dei premi. Il divario presente tra Nord e Sud Italia in fatto di polizze auto continua ad essere un importante elemento di scontro tra associazioni consumatori e compagnie assicurative.

Il costo del premio RC Auto in Campania nel 2017

Come ci spiegano i Broker di MIOAssicuratore, è ben noto che in Italia le differenze di costo per un preventivo assicurazione auto online sono elevate. Il Nord detiene il record positivo in termini di costi per le polizze rc auto, mentre il Sud è segnato profondamente da premi molto alti.

Nel corso dell’ultimo mese i dati evidenziano un costo medio di polizza auto di 880,15 euro, decisamente superiore alla media nazionale che si assesta a 534,42 euro. Nel giro di pochi mesi il premio auto in Campania è lievitato del 9,53%.

In un anno, ovvero dall’aprile 2016 all’aprile 2017 i dati mostrano un importante incremento per gli automobilisti residenti in Campania: da 829 euro annui a 880 euro. Allo stesso tempo anche la media nazionale dei premi auto è aumentata passando da 508 euro l’anno a 534 euro, cifre comunque ben inferiori a quanto richiesto all’interno dei confini della Regione Campania.

Le clausole accessorie RC Auto in Campania nel 2017

In Campania gli automobilisti dal 2016 fino ad oggi hanno inserito nei propri contratti per il 65,7% l’assistenza stradale, questo anche dovuto al fatto che il parco auto circolante in Italia risulta piuttosto datato. In secondo luogo viene inserita la tutela legale, uno dei costi in caso di sinistro tra i più elevati da sostenere. Solo il 2,97% sceglie di aggiungere la clausola relativa agli infortuni del conducente e il 2,2% il furto e incendio. Gli eventi naturali e la polizza cristalli vengono inseriti come clausole rispettivamente solo dallo 0,14% e 0,13%.

La classe di merito degli automobilisti in Campania nel 2017

Quanto rilevato dai dati attuali mostra una predominanza, seppur inferiore alla media nazionale, di buoni guidatori appartenenti alla 1a classe di merito. La percentuale è del 74,95%. Mentre le classi successive sono presenti in modo più o meno uniforme con percentuali che oscillano tra lo 0,01% e il 3,79%, ad appartenere all’ultima classe, ovvero la 14a è ben il 10,56%.

Le auto presenti in Campania nel 2017

L’età media di un auto circolante all’interno della Regione Campania è di 9,39 anni, leggermente inferiore alla media nazionale che è di 9,61 anni. I dati relativi al 2017 ci mostrano un parco auto in cui il 12% circa ha meno di 2 anni, l’11% tra 2 e 5 anni, il 29% tra 5 e 10 anni, il 31% tra 10 e 15 anni e un 15% con più di 15 anni.

Il valore delle auto in Campania in media è di 9.220,15 euro contro i 9.547,83 euro della stima italiana. La maggior parte delle auto ha un valore inferiore ai 5.000 euro (46,91%), seguite da quelle tra i 5.000 e i 10.000 euro (26.28%).

In termini di marche e modelli in Campania si vede la predominanza della Fiat Panda 2a serie, seguita dalla Fiat Grande Punto, dalla Fiat Punto 3a serie e dalla Fiat Punto 2a serie.

Come risparmiare sul premio RC Auto in Campania

Per ottenere uno sconto importante sul costo del premio di responsabilità civile auto un cittadino campano può fare affidamento ai portali di comparazione delle polizze. In questo modo avrà accesso ad un numero elevato di preventivi per la stessa assicurazione e potrà sottoscrivere quello più conveniente. Il risparmio offerto dalla comparazione online può arrivare fino anche al 65% dell’importo.

Sono in genere le compagnie online e telefoniche ad offrire i migliori preventivi per le rc auto, in quanto interessate da minori costi di gestione.

In fase di contratto è importante scegliere con cura le clausole e le garanzie, oltre che i massimali in modo da creare una polizza su misura che tuteli l’automobilista da ogni evenienza.

Una ulteriore accortezza è l’installazione della scatola nera all’interno del mezzo, le compagnie assicurative offrono agli automobilisti diversi vantaggi economici scegliendo questo nuovo sistema.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE