Barcellona, festino hard a base di sesso e droghe nonostante la quarantena: 8 arresti


Follia in un appartamento del centro: la Spagna come l'Italia sta vivendo giorni drammatici a causa del coronavirus

273

33mila persone positive al coronavirus e 2.206 morti. E’ il drammatico bilancio della Spagna, seconda solo all’Italia in Europa per numero di casi e vittime. Anche la penisola iberica è stata ‘chiusa’ con la speranza di arginare il virus nel minor tempo possibile, ma i furbetti sono dappertutto. Come quel gruppo di persone che, come rivela ‘El Pais’,  ha ben pensato di organizzato un festino a luci rosse in un appartamento nel centro di Barcellona.



Sesso e droga per vivere una ‘noche caliente’, nonostante la quarantena e quindi in pieno spregio alle regole. Grazie a una soffiata, pare proprio da parte di uno degli invitati preoccupato per le possibili conseguenze di una serata a stretto contatto, la polizia è riuscita a fare irruzione nell’appartamento arrestando 8 persone.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE