«Basta roghi!», presidio permanente fuori al consiglio regionale


442

Alcuni consiglieri regionali della Campania del Movimento 5 Stelle, insieme ad altri politici pentastellati, durante tutta la giornata di ieri ed ancora oggi, si è “accampata” all’esterno del consiglio regionale per far sentire il loro grido di allarme in merito alla questione roghi tossici.



Un presidio permanente che ha visto la partecipazione di molti, come sottolineato dal consigliere, Valeria Ciarambino: «Ringraziamo tutti i cittadini e gli attivisti che in queste ore, di giorno e di notte, stanno venendo a sostenere il nostro presidio. Oggi sono stati con noi anche i nostri parlamentari Paola Nugnes e Luigi Gallo e l’eurodeputata Isabella Adinolfi. Più tardi saranno con noi il deputato, Salvatore Micillo, e la senatrice, Vilma Moronese, e domani il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio».

Parole a cui si aggiungono quelle del consigliere Marì Muscarà: «Ieri al presidio permanente sotto il consiglio della regione Campania c’era un ragazzo di Giugliano che lavora in Toscana. Era arrivato ieri pomeriggio da Firenze per presenziare e poi ripartire stamattina. Onorata e commossa».

«Basta roghi! Ci siamo accampati fuori al consiglio regionale per protestare contro quello che sta accadendo alla nostra popolazione. Pronte le proposte per contrastare il problema. Chiediamo la calendarizzazione subito!», ha affermato, invece, il consigliere Gennaro Saiello.

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE