Botte in classe a un bimbo autistico di 8 anni: maestra sospesa per 6 mesi


Da Alessandria l’ennesimo caso di maltrattamenti su minori a scuola

114

Arriva da Alessandria l’ennesimo caso di maltrattamenti su bambini a scuola. L’episodio in questione è ancora più agghiacciante, perché vittima di botte e spintoni è stato un alunno di 8 anni autistico e con problemi di deambulazione. La maestra, una 27enne di Ovada, risulta indagata dalla Procura ed è stata sospesa per 6 mesi dall’insegnamento.



Tutto è partito dalla segnalazione dei genitori risalente a un anno fa: avevano capito i disagi del figlio e sospettavano che vivesse una condizione di isolamento. Le indagini della Squadra mobile, condotte con intercettazioni ambientali e video, hanno tradotto in realtà i timori dei familiari del piccolo.

La maestra lo maltrattava, cercando di non farsi vedere da altre persone. E lo lasciava da solo col tablet, mentre lei si concentrava sul suo cellulare. Sembra anche che le altre colleghe l’avessero redarguita, ma senza successo.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE