Camorra vesuviana: trovate pistole e bombe in un palazzo GUARDA IL VIDEO


1328

Servizio ad “alto impatto” effettuato in Ercolano dai Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco e della locale Tenenza con il supporto di colleghi del Reggimento Campania. Perquisite le abitazioni di pregiudicati del luogo ed effettuati controlli a carico di soggetti d’interesse operativo. Rinvenuta una busta di plastica che è risultata contenere la replica di una semiautomatica calibro 9 privata del tappo rosso e un ordigno di fabbricazione artigianale del peso di circa 600 grammi (una grossa bomba carta).



La busta è stata trovata penzolante dal muro di cinta di un condominio del corso Resina; era legata a una corda e un capo -quello vuoto- penzolava all’interno del condominio stesso mentre all’altro -esposto in zona agricola dall’altro lato – c’era la busta con pistola e bomba. Mentre proseguono le indagini per accertare chi li aveva messi nella posizione fuori vista ma comunque a portata di mano, l’ordigno è stato fatto brillare in sicurezza dagli Artificieri Antisabotaggio del Comando Provinciale di Napoli intervenuti sul posto.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE