Campania, ex consigliere comunale della Lega arrestato per una pistola


367

Era  stato consigliere comunale  della Lega  nella passata consiliatura oltre che consigliere provinciale ad Avellino. Damiano Genovese, figlio di un boss della camorra all’ergastolo, è stato arrestato dai carabinieri di Avellino. Nell’ambito di un’attività seguita all’attentato ad un imprenditore cittadino (a cui era  era stata fatta esplodere una bomba in auto), i militari hanno trovato in casa di Genovese una pistola detenuta illegalmente. Per l’uomo è scattato l’arresto.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE