Carabiniere ucciso, catturato il killer: l’Italia è straziata dal dolore


1483

Sparatoria a Cagnano Varano, nel Foggiano, carabiniere ucciso in piazza, ferito un altro militare dell’Arma. Un carabiniere, il maresciallo Vincenzo Carlo Di Gennaro di 47 anni in servizio presso la stazione di Cagnano Varano, è stato ucciso durante un conflitto a fuoco avvenuto stamani nella piazza principale del paese. Bloccato un uomo. Secondo le prime ricostruzioni, la sparatoria sarebbe avvenuta ad un posto di blocco nella piazza principale di Cagnano Varano. Una pattuglia dei carabinieri ha fermato per un controllo una persona, un pregidicato di 64 anni.



Questa, per ritorsione dopo i controlli dei giorni scorsi, avrebbe sparato con una pistola calibro 9 uccidendo il maresciallo a bordo dell’auto di servizio e ferendo un altro militare. Il militare ferito, che si trovava in auto insieme con il maresciallo Di Gennaro rimasto ucciso, è stato raggiunto di striscio a un braccio e a un fianco dai proiettili. Ha 23 anni e le sue condizioni non destano preoccupazione. Il pregiudicato ha poi tentando la fuga ma è stato bloccato e portato in caserma dove viene interrogato.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE