Castellammare, sequestrato il tesoro del cassiere del clan: sotto chiave tre appartamenti


390

Tre appartamenti, per un valore di mercato di 400 mila euro, sono stati sequestrati dalla divisione anticrimine della Questura di Napoli a un pregiudicato di Castellammare di Stabia, Francesco Imparato di 64 anni.



Imparato, che ha precedenti per omicidio colposo e rissa, svolgeva tra il 2002 e il 2006 la funzione di cassiere di una un’organizzazione criminale che trafficava droga, nell’ambito della quale raggiunse successivamente posizioni di vertice, ed ha scontato una condanna a 10 anni ed otto mesi di reclusione I tre appartamenti sequestrati sono ubicati nel territorio di Castellammare di Stabia.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE