Ci aspetta un’estate di calcio: tour de force fino a metà luglio per finire il campionato


Le coppe europee slitterebbero a fine luglio

38

La missione è portare a termine la Serie A, discorso che vale per tutte le leghe sospese a causa del coronavirus. La Figc, covid-19 permettendo, farà il possibile e l’impossibile per concludere la stagione. All’orizzonte si prospetta un’estate tutta pallonara.



Un vero e proprio tour de force di partite (12 giornate) da giugno fino a metà luglio, per poi lasciar spazio alle coppe europee. Ipotesi plausibile? Più che altro necessaria, visto che si vuole a tutti i costi scongiurare lo stop definitivo alla stagione, con conseguente mancata assegnazione del titolo ed enormi perdite in termini di introiti per i club.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE