Contrabbando di carburanti a San Marzano sul Sarno: scattano i sequestri


477

Nell’ambito di un piano coordinato di interventi finalizzato al contrasto del contrabbando di prodotti petroliferi, a San Marzano sul Sarno i finanzieri del comando provinciale di Salerno hanno sottoposto a sequestro 9.203 litri di olio lubrificante per motore di contrabbando e denunciato un responsabile. Sono stati i militari della compagnia di Scafati che, insospettiti dal continuo via vai di autovetture e furgoni nei pressi di un garage, hanno deciso di eseguire un controllo al suo interno. Il locale, di circa 250 mq, era stato adibito a deposito per lo stoccaggio di ingenti quantitativi di olio lubrificante per motori, già confezionato in taniche di diverse misure e in fusti da 200 litri, con i marchi dei più noti produttori. La totale assenza di documenti contabili, idonei a sostenere l’avvenuto pagamento delle imposte che gravano sulla particolare tipologia di prodotto, nonché a giustificarne la legittima provenienza, hanno fatto scattare il sequestro e la denuncia a piede libero del proprietario dell’autorimessa, un 70enne del posto, per le ipotesi di reato di sottrazione all’accertamento o al pagamento dell’accisa sugli oli minerali e di ricettazione.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE