Coronavirus a Salerno, in ospedale con la febbre: «Sono tornato ora dalla Cina»


4601

Primo caso sospetto di infezione da Coronavirus nella città di Salerno. Un giovane, dopo aver accusato i sintomi classici della malattia, si è recato al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi d’Aragona e ha dichiarato di essere di rientro dalla Cina dopo essere andato lì far visita alla propria fidanzata permanendo per un periodo di circa due mesi. I sanitari del nosocomio salernitano hanno immediatamente attivato il protocollo con il giovane che dopo essere stato posto in una sala in isolamento è stato caricato a bordo dell’ambulanza sterile dell’Humanitas per il trasferimento all’ospedale Cotugno di Napoli per i dovuti accertamenti.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE