Coronavirus, il picco in Campania si sposta ancora: “Tra fine aprile e inizio maggio”


6128

Tra fine aprile e inizio maggio il picco in Campania. A dirlo è il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante una diretta streaming. “Puntiamo ad avere il picco in Regione, e quindi l’inizio della curva discendente, tra fine aprile e inizio maggio”. In questo caso “significa avviarci verso una riduzione dei contagi fino allo zero” spiega il presidente della Regione. “Speriamo che a breve arrivino le altre 300 unità delle forze armate che abbiamo richiesto” conclude De Luca



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE