Coronavirus in Italia: i morti salgono a 17, 650 i contagiati. Ma ci sono le prime guarigioni


I pazienti ricoverati con sintomi sono 248, 56 sono in terapia intensiva, mentre 284 si trovano in isolamento domiciliare

194

17 vittime e 650 contagiati. Sono i numeri del coronavirus in Italia, elencati dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli. La buona notizia è che si registrano le prime guarigioni: in Lombardia 45 persone sono risultate negative dopo aver contratto il covid-19.



Oggi hanno perso la vita tre ultraottantenni lombardi. Mentre aumenta in maniera consistente il numero dei contagiati e la diffusione del virus che tocca 12 regioni: 403 i casi in Lombardia, 111 in Veneto, 97 in Emilia-Romagna, 19 in Liguria, 4 in Sicilia, 3 nelle Marche, 3 nel Lazio e 3 in Campania, 2 in Piemonte, 2 in Toscana, 1 in Abruzzo, 1 in Puglia e 1 nella Provincia autonoma di Bolzano.

I pazienti ricoverati con sintomi sono 248, 56 sono in terapia intensiva, mentre 284 si trovano in isolamento domiciliare.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE