Coronavirus, la Gran Bretagna è in ginocchio: i morti sono oltre 40mila

0
234

Nuova impennata nel bilancio giornaliero del coronavirus nel Regno Unito, con ben altri 357 morti censiti nelle ultime 24 ore dal ministero della Sanità. Il totale ora sfonda quota 40.000 vittime anche solo calcolando i decessi confermati dal tampone: di gran lunga record europeo in cifra assoluta, secondo al mondo solo agli Usa. I contagi quotidiani diagnosticati si confermano invece in calo, attorno a 1600, e i test eseguiti restano al di sopra dell’obiettivo dei 200.000 al giorno promessi da governo, fino a 5,2 milioni.