Coronavirus, nel mondo oltre 700.000 morti. In Brasile record di contagi


99

Coronavirus, i numeri fanno spavento: ha superato la soglia di 700 mila morti il numero ufficiale delle vittime di Covid-19 nel mondo, secondo il conteggio dell’università americana Johns Hopkins. I contagi totali sono quasi 18,5 milioni con 11.134.735 pazienti guariti.



Europa. Un totale complessivo di 623.508 casi confermati di contagi (+4852 rispetto al giorno precedente) sono stati registrati dall’inizio della pandemia nei Paesi dell’Europa centrale e orientale, in Germania, Austria e Grecia, secondo dati ufficiali raccolti dall’Oms, aggiornati al 4 agosto. La crescita percentuale su base settimanale dei contagi totali, sulla base di elaborazioni aggiornate al 3 agosto, è stata particolarmente sostenuta nell’ultima settimana in Kosovo, Bosnia-Erzegovina and Romania. Bielorussia, Moldova, Macedonia del Nord, Montenegro e Kosovo registrano più casi totali confermati per milione di abitanti che l’Italia. I decessi registrati nell’area sono stati finora 21159 (+110), di cui 9156 in Germania, 2432 in Romania, 1764 in Ucraina, 1732 in Polonia, 800 in Moldova, 718 in Austria, 598 in Serbia, 597 in Ungheria, 571 in Bielorussia.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE