Denuncia il furto del suo scooter, ma l’aveva smontato e venduto a pezzi

0
785

Aveva denunciato il furto di uno scooter di sua proprietà, a lui affidato a seguito di un sequestro amministrativo, ma lo aveva smontato vendendo i pezzi a terze persone come ricambi. Un 20enne di Sant’Agata de’ Goti è stato deferito dai carabinieri per simulazione di reato e sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro. L’operazione rientra all’interno di controlli più ampi condotti sul territorio di competenza della compagnia di Montesarchio e che, attraverso i suoi militari, ha fermato 47 persone e 31 veicoli, effettuato cinque perquisizioni ed elevato quattro multe per violazione del codice della strada.