Donna muore all’Ospedale del Mare, donati gli organi


958

Prelievo multiorgano all’Ospedale del Mare su una donna di 55 anni, P.I, originaria della provincia di Benevento, che era stata ricoverata una settimana prima per emorragia cerebrale subaracnoidea. Nonostante l’elevata professionalità e l’assistenza clinica profusa dall’equipe del dottor Sirabella, la massiva emorragia ha portato alla morte della donna. Il marito e la figlia della donna hanno deciso di donare gli organi della propria congiunta. E così l’equipe infermieristica della Rianimazione e del blocco operatorio, coordinate dal dottor Pio Zannetti, hanno proceduto al prelievo di cornee, fegato e reni. Il direttore generale dell’Asl Napoli 1, Mario Forlenza, e il direttore sanitario dell’Ospedale del Mare, Giuseppe Russo, hanno ringraziato la famiglia per il nobile gesto.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE