Droga in auto, arrestata la compagna del boss Sibillo


233

I carabinieri hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio due ragazze. Una, Vincenza Carrese, 25 anni, gia’ nota alle forze dell’ordine e’ la compagna di Pasquale Sibillo, il 25enne ritenuto reggente dell’omonimo clan del rione Sanita’; l’altra e’-áuna 18enne dei Quartieri Spagnoli, Alessia Napolitano. Le due sono state controllate in tarda serata a bordo di una Smart guidata da Vincenza Carrese, mentre Alessia Napolitano sedeva al posto passeggero. Ed era quest’ultima a nascondere 2 involucri di cellophane contenenti circa 210 grammi di marijuana tra le falde del suo vestito. Quando i militari dell’Arma le hanno bloccate, la 18enne ha tentato di liberarsi dei fagotti nascondendoli dietro uno scooter parcheggiato vicino alla loro auto, ma il tentativo e’ stato inutile. Le arrestate sono ora ai domiciliari in attesa del rito direttissimo



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE