Droga, oltre una tonnellata nascoste tra le arance e le cipolle


509

Sopra cipolle e arance, sotto ben 1 tonnellata e 250 chili di hashish. La scoperta da parte dei carabinieri del comando provinciale di Napoli che hanno fermato due autocarri nella zona puteolana. Sono stati arrestati i due autisti ed un passeggero, tutti incensurati, con l’accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.



Sul primo autocarro c’erano oltre 836 chili di hashish coperti da chili e chili di cipolle. Sul secondo 414 chili di stupefacente nascosti sotto quintali di arance.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE