Due amici 15enne trovati morti nel sonno: si indaga sulle cause

0
401

Due ragazzi, amici fra loro, uno di 15 anni e uno di 16,  sono stati trovati morti nel sonno dai genitori questa mattina. Uno è del quartiere di San Giovanni e l’altro di Villa Palma. I due avevano passato la serata insieme. Sul drammatico episodio stanno indagando i carabinieri. Uno dei due ragazzini è figlio di due medici, il padre lavora a Roma, la madre a Terni mentre l’altro ha la madre di origine straniera e una sorella.

I due sono stati trovati morti dai genitori, ciascuno a casa loro e a poche ore di distanza l’uno dall’altro, che al mattino si erano resi conto che non si svegliavano. Sono stati subito chiamati i soccorsi che però non hanno potuto fare nulla, in entrambi i casi, per salvarli. Sulla tragedia indagano i carabinieri per cercare di conoscere con chiarezza le cause che hanno ucciso i due ragazzi. Entrambi sportivi, lunedì pomeriggio erano stati insieme a giocare a pallone prima nel campetto di San Valentino e poi a San Giovanni. Con loro altri amici che sono sentiti in queste ore dai carabinieri. In tutta la città ci sono pattuglie di polizia e carabinieri che controllano le strade.