Due tonnellate di grano duro conservato tra la muffa: scatta il maxi-sequestro


431

Due sacchi contenenti complessivamente 20 quintali di grano duro, privi di rintracciabilità, e 60 sacchi preconfezionati da 30 kg ciascuno, contenenti orzo di provenienza austriaca, sono stati sequestrati in un esercizio commerciale della Valle dell’Ofanto dai carabinieri della stazione forestale di Lacedonia, intervenuti con i colleghi della stazione forestale di Volturara Irpina e della stazione di Calitri e con personale Asl di Avellino.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE