Duecento chili di prodotti fuorilegge, sequestrati i dolci della domenica

0
926

Blitz dei Nas di Caserta nel corso della movida aversana, controllati locali, pizzerie e sequestrati alimenti perché mal conservati in un bar-pasticceria di viale Kennedy ad Aversa. All’operazione hanno partecipato diversi carabinieri della compagnia di Aversa, personale della Asl di Caserta, oltre al supporto di una squadra della polizia municipale di Aversa, nell’ambito di un servizio di controllo dei esercizi pubblici del territorio, con particolare riguardo  alla vendita di bevande alcoliche ai minorenni.

I militari hanno proceduto al controllo di circa 80 persone di cui 10 minori all’interno di quattro locali che vendevano bevande senza i dovuti controlli previsti per legge. Durante le attività di controllo, nel corso di un’ispezione eseguita all’interno di un bar pasticceria di viale Kennedy ad Aversa, è stato scoperto il cattivo stato di conservazione di circa 200 kg di alimenti (prodotti di pasticceria; prodotti carnei; impasto per pizza; fecola di patate) poiché congelati in modo illegale e senza avere adottato le corrette prescrizioni igienico sanitarie.