Eav, Daniele: «Bene investimenti sui trasporti, finalmente una scossa dopo anni di immobilismo»


319

NAPOLI. «La rinascita dell’Eav, seppur lenta e faticosa, è tangibile grazie a piccoli passi che dimostrano, però, la ferma volontà di riportare a Napoli e in Campania la gloria di un trasporto su gomma e su ferro di cui, non dimentichiamolo mai, siamo stati i precursori. – ha affermato il consigliere regionale Gianluca Daniele – Questa mattina, dopo 30 anni, la stazione Cumana di Montesanto si è arricchita di un nuovo treno, in 10 mesi saranno consegnati ben 12 nuovi apparecchi. Gli investimenti messi in campo per la riqualificazione del trasporto urbano ed extraurbano sono impiegati anche per aumentare la sicurezza e per agevolare il trasporto per i disabili, cose che oggi non sempre nelle nostre stazioni sono garantite. Da questo punto di vista – aggiunge – il presidente dell’Eav Umberto De Gregorio si è dimostrato da subito particolarmente attento anche e soprattutto alle esigenze dei lavoratori che questa mattina ha tra tutti voluto ringraziare. Come regione Campania – conclude – non si può che essere soddisfatti del percorso che si è intrapreso e del fatto che si è dato uno scossone importante all’immobilismo delle passate amministrazioni che hanno gettato la nostra regione nell’arretratezza».



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE