Le patite di make-up e cosmetici spendono una fortuna tra rossetti, smalti, mascara e ombretti. I nuovi prodotti, ma anche quelli già provati con cui ci siamo trovate bene, sono una tentazione irresistibile. A nessuno piace spendere più del dovuto: quando c’è da risparmiare, per una donna, la prima voce di spesa che di solito (a malincuore) subisce un duro colpo è quella dedicata al make-up, a cosmetici e cure estetiche. Semplicemente perché si tratta ovviamente di spese non proprio necessarie alla sopravvivenza e, spesso, anche molto costose. In tempo di crisi anche nel nostro beauty case dobbiamo utilizzare al meglio i nostri prodotti anche per più di un utilizzo. Con questa guida, infatti vi aiuteremo a spendere qualche soldino in meno e mantenere il vostro beauty case per i trucchi ben fornito senza rinunciare alla qualità dei prodotti cosmetici che ogni donna utilizza. Vediamo allora come risparmiare sul make up. 

Molto spesso ci capita di acquistare un fondotinta con una tonalità scura rispetto al nostro incarnato. Non buttiamolo via! Prendiamo una crema idratante qualsiasi e misceliamola con il fondotinta scuro e così andremo ad ottenere un composto che ci darà l’effetto di una pelle appena abbronzata. In questo modo, abbiamo dato una nuova vita al nostro fondotinta che doveva essere buttato via. Inoltre, spessissimo ci capita di avere delle boccettine di smalto che non hanno raggiunto neanche la metà e ci accorgiamo che sono diventate dense. Non andiamo ad aggiungere solvente poiché rovina il colore e allunga l’asciugatura dello smalto. Per salvare la situazione e risparmiare denaro prezioso, possiamo prendere un paio di gocce di alcol e metterle nella boccetta, agitiamo bene e ci accorgeremo che lo smalto è ritornato morbido e facile da stendere.

Quante volte abbiamo sbagliato ad acquistare una crema viso? Non abbandoniamola al suo destino, usiamola per ammorbidire i nostri punti critici come ginocchia, piedi e gomiti. Un consiglio sicuramente importante e che non tutti sapranno è anche quello di recuperare lo spazzolino del nostro tanto amato mascara che lo useremo per un prodotto, pur sempre valido, ma meno costoso. Infatti, il merito del mascara è proprio dovuto alle setole e alla loro forma più che del prodotto in sè. Pertanto prima di utilizzare lo scovolino è importante, lavarlo con acqua e sapone e lasciarlo in alcol per due ore.

Anche gli ombretti li possiamo utilizzare in due modi: asciutti sono dei normali ombretti in polvere ma, se prima di usarli li vaporizziamo con un po’ d’acqua sul pennello, li trasformiamo in fantastici eye-liner dai colori metallizzati. Sempre utilizzando un ombretto, preferibilmente di colore bianco perlato, riusciamo a creare un lucidalabbra volumizzante. Infatti, l’ombretto lo andiamo a posizionare al centro delle labbra e subito sopra andiamo ad applicare un lucidalabbra trasparente. Ed ecco, il nostro lucidalabbra dall’effetto volumizzante.