Ercolano, esplode bombola di gas: anziana resta sotto le macerie


340

E’ ricoverata all’ospedale ‘Cardarelli’ di NAPOLi, la 90enne rimasta ferita ieri a seguito di una deflagrazione dovuta, con molta probabilita’, ad una fuga di gas nel suo appartamento al primo piano di un antico edificio in via Canalone a Ercolano. La donna, si apprende dai carabinieri intervenuti sul posto, ha riportato ustioni sul 40% del corpo ma non e’ in pericolo di vita. Sono sei le famiglie sgomberate dall’edificio di cinque piani, interessato dalla deflagrazione, al momento ospitate da parenti. Un forte boato ieri mattina dopo le 9.00 ha scosso i residenti in via Canalone, vicino alla centrale via Pugliano. Sul posto oltre a numerosi residenti sono giunti i vigili del fuoco, ambulanze, le forze dell’ordine e anche il sindaco di Ercolano, Ciro Buonajuto.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE