Evade dai domiciliari, si spaccia per il fratello nel tentativo di evitare l’arresto


262

Benito Galdieri, 30enne di Giugliano, è stato arrestato al rione Traiano dai carabinieri del nucleo radiomobile del gruppo Napoli. I militari lo hanno notato nel viale Traiano mentre era in auto insieme a due amici pregiudicati e hanno fermato il gruppo per l’identificazione. Galdieri ha fornito un nome falso, quello del fratello, per evitare guai: era sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di droga. Ma i carabinieri non hanno impiegato molto a risalire alla sua identità: i rilievi fotosegnaletici hanno fatto emergere la verità. Il 30enne è stato arrestato per false attestazioni a pubblico ufficiale e evasione e portato in carcere.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE