Fase 2, De Magistris vuole i tavolini all’aperto per i bar di Napoli

0
80

“Siamo su una media di 4 casi al giorno, quindi quasi zero. Se dovessimo arrivare al fine settimana con un dato consolidato di questo tipo, cioè una situazione buona nonostante la fine del lockdown, effettivamente a quel punto sarebbe meglio accelerare le aperture”. Lo ha detto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, intervenuto a “Centocittà” su Rai Radio 1, parlando della possibilità di accelerare la riapertura degli esercizi di ristorazione con tavolini all’aperto e non più solo con servizio di take away. “E’ una riflessione da fare tutti insieme – ha aggiunto de Magistris – perché con le aperture, ovviamente nel rispetto delle distanze tra i tavolini, le persone sarebbero meno concentrate e più disseminate. Se per strada c’è tanta gente non ci sono più i motivi per dire sì a un supermercato e no a un’attività all’aperto, considerato anche che mercoledì a Napoli sono previsti 35 gradi. Però dobbiamo stare attenti all’uso della mascherina e al rispetto del distanziamento”, ha ribadito de Magistris.