Folla ai funerali di Luciano De Crescenzo, il Comune gli intitola una strada


257

Un lungo applauso ha salutato l’arrivo del feretro di Luciano De Crescenzo nella Basilica di Santa Chiara, a Napoli, dove saranno celebrati i funerali dello scrittore e regista napoletano. Nella grande chiesa del centro storico napoletano sono presenti tutti gli amici e colleghi con i quali De Crescenzo ha condiviso gran parte della sua carriera, da Renzo Arbore a Marisa Laurito, tutti intervenuti per salutare “l’ingegnere filosofo” morto due giorni fa a Roma all’età di 90 anni.



Il Comune di Napoli, intanto, intitolerà una strada a Luciano De Crescenzo. Ne ha parlato l’assessore alla Cultura del Comune di Napoli, Nino Daniele, presente ai funerali con fascia tricolore in rappresentanza del Comune per l’assenza del sindaco Luigi de Magistris, a Palermo per le celebrazioni di Paolo Borsellino. Sarà probabilmente vico Belledonne, ha spiegato Daniele, la strada che sarà intitolata al filosofo, scrittore e regista napoletano: “Proveremo a realizzarlo nonostante il limite dei 10 anni dalla morte, penso che troveremo la disponibilità di tutte le istituzioni che sono preposte a questo”. Daniele ha anche annunciato la volontà di “organizzare con tanti suoi amici illustri, ma anche con varie associazioni, un ciclo di attività per continuare subito a trasmettere il suo pensiero, con il tema: la filosofia e la vita che nasce a Napoli”.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE