Folla di giovani ai funerali di Guglielmo, il 19enne precipitato dalla zona dei baretti

0
345

Tanti studenti, tutti giovanissimi, affollano la chiesa dei Pallottini a Napoli per i funerali di Guglielmo Celestino, il ragazzo di 19 anni che e’ precipitato la notte dello scorso 8 febbraio in via Aniello Falcone, nel quartiere Vomero. Una lunga fila di amici e parenti ha salutato i familiari di Guglielmo, stretti nella commozione attorno alla bara bianca del corpo del 19enne, morto a causa della caduta durante una serata con amici. Il parroco della chiesa dei Pallottini ha aperto la cerimonia funebre leggendo un passaggio delle sacre scritture. “Che il Signore apra a Guglielmo le porte del paradiso – ha detto commosso – come noi abbiamo spalancato le porte della sua chiesa. Preghiamo per Guglielmo, che ascolta e vede, costernati dal dolore e dalle sofferenza. Dobbiamo fare un respiro forte e avere fede”.