Follia di 50 motociclisti: riuniti per il Raduno e cacciati via

0
106

Il raduno di cinquanta motociclisti che si sono dati appuntamento nella tarda serata di ieri, in localita’ Acquamorta, a Monte di Procida, e’ stato bloccato dal pronto intervento del sindaco, Giuseppe Pugliese. Lo stesso primo cittadino ne ha dato poi notizia sulla sua pagina Facebook: “Una sorta di rave party inscenato ad Acquamorta e’ stato bloccato solo grazie al pronto intervento di due agenti di polizia municipale risultati reperibili. Siamo riusciti a cacciarli, li identificheremo tramite le telecamere e, vi assicuro, la pagheranno cara”, ha minacciato. Il gruppo di motociclisti si era radunato, nel piazzale antistante il caratteristico porticciolo del comune flegreo, in un folto assembramento, contravvenendo alle norme in vigore anche in Fase 2 della crisi epidemiologica.