Furto nella villa dell’imprenditore, carabinieri investiti dai ladri


445

Un appuntato dei carabinieri della stazione di San Prisco, ieri sera, è rimasto leggermente ferito nel corso di un intervento per un tentativo di furto avvenuto nell’abitazione di un noto imprenditore a Casapulla, a pochi chilometri dalla Reggia vanvitelliana. Momenti di paura tra i residenti perché sono stati esplosi anche alcuni colpi di arma da fuoco.



I fatti sono avvenuti  in via Rimembranza, a poche decine di metri dal Comune: qui, infatti, almeno sei gli uomini, con due vetture, hanno tentato il colpo all’interno dell’abitazione del noto professionista che al  momento del raid non era in casa. Sono stati i vicini di casa dell’imprenditore ad allertare i carabinieri. Rapidamente i militari sono giunti sul posto, dove i ladri stavano ancora cercando di mettere a segno il furto. Messa alle strette la banda si è data alla fuga e, per facilitarsi il compito, alcuni dei malviventi hanno sparato colpi di arma da fuoco e uno dei ladri ha tentato di investire con la vettura l’appuntato dei carabinieri che era sceso dalla gazzella e stava tentando di bloccarli. Il militare è stato subito soccorso dal collega e medicato in ospedale dove è stato giudicato guaribile in pochi giorni. Ci sono indagini in corso per risalire alla banda di criminali.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE