Giornalista di Sant’Antimo: “Io aggredita da assessore e consigliere”


121

«Oggi a Sant’Antimo mentre era in atto una legittima protesta degli operatori ecologici da mesi senza stipendio, una giornalista di una tv locale intenta nel proprio lavoro è stata duramente affrontata e verbalmente aggredita da un assessore e da un consigliere comunale affinché chiudesse la telecamera e cancellasse quanto girato». Lo rende noto il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania Armando Cesaro, per il quale «si tratta di un atto intollerabile, di un insulto al diritto di informazione e al dovere di trasparenza sul quale, alla ferma condanna dell’Ordine e del Sindacato dei Giornalisti, mi auguro si aggiunga una netta presa di distanza di tutte le forze politiche santantimesi». «Alla giovane cronista va tutta la mia solidarietà», conclude Cesaro.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE