Gira con i soldi falsi, mangia le banconote alla vista dei carabinieri


964

Ha provato a disfarsi del corpo del reato tentando di mangiarlo, ma i carabinieri lo hanno fermato in tempo. E’ finita male la giornata di shopping per un 46enne e un 41 enne di Napoli che avevano deciso di spendere in Irpinia le loro banconote false. L’allarme è partito da Bisaccia (Av) dove un commerciante si è visto di rifilare due banconote false da 100 euro ognuna a fronte di una spesa di 150 euro. I militari della stazione di Bisaccia hanno rintracciato la Smart su cui viaggiavano, risultata presa a noleggio, nei pressi di un’altra attività commerciale. A bordo c’era un uomo, mentre all’interno del negozio il suo complice. Quest’ultimo, alla vista dei Carabinieri, ha cercato di ingerire una banconota da 50 euro risultata falsa, ma è stato fermato in tempo. I due, già noti alle forze dell’ordine, sono stati trovati in possesso di altre due banconote false da 100 euro, oltre a un coltello a serramanico di 18 centimetri e una quantità modica di hashish. Accusati di “detenzione e spendita di monete falsificate”, “Porto abusivo di armi” e “detenzione di stupefacenti per uso non terapeutico”, sono stati processati per direttissima e sottoposti ai domiciliari. La merce acquistata illegalmente è stata riconsegnata al proprietario.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE