Il coronavirus si allarga: primi casi in Toscana e Sicilia


Due casi accertati a Firenze e Palermo

122

Il coronavirus, che finora ha ucciso sette persone in Italia, si espande e arriva anche al Sud. Nuovi casi, infatti, si sono registrati in Toscana e in Sicilia. A Firenze accertata la positività di una persona, un imprenditore rientrato dall’Oriente a inizio gennaio.



Resta da capire se sia stato contagiato lì oppure in Italia da un suo dipendente che aveva la febbre. Caso sospetto anche a Pistoia: si tratta di un infermiere 49enne rientrato da Codogno, focolaio del virus in Lombardia: si attendono i risultati dei test.

Paura a Palermo: positiva al covid-19 una turista di Bergamo. In quarantena il gruppo di amici della donna e tutte le persone entrate in contatto con i turisti.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE