Incidente in A1 con 4 vittime: arrestato per omicidio stradale il padre delle bimbe morte

0
260

È in carcere ad Arezzo, molto provato, il trentenne che era alla guida del minivan che venerdì pomeriggio è finito contro un camion in sosta in una piazzola dell’A1. È il padre delle due bambine morte nell’incidente, di 8 mesi e di 10 anni, ed è stato arrestato dalla Polstrada per omicidio stradale.

L’incidente ha causato anche la morte dei genitori dell’uomo, ambedue cinquantenni, mentre sono rimasti gravemente feriti l’altra figlioletta di otto mesi, la moglie trentenne e un ragazzo di 12 anni. Lunedì l’uomo, di nazionalità romena, affronterà l’udienza di convalida dell’arresto, disposto dal pm Roberto Rossi che ha aperto un fascicolo per omicidio stradale plurimo, e verrà interrogato davanti al gip. Venerdì è stato accompagnato in ospedale, è stato sottoposto ad alcoltest ed è risultato negativo. Pare, però, che avesse guidato fin dalla Romania: all’origine della tragedia dunque ci sarebbe la stanchezza. Ma potrà spiegarlo meglio lui stesso al gip e alla procura nell’udienza di lunedì. Lo stesso giorno, nell’ambito dell’inchiesta, le quattro salme delle vittime dell’incidente saranno sottoposte a ricognizione cadaverica, non è prevista autopsia.