Insulta i carabinieri su Facebook, denunciato pasticciere napoletano

0
309

Un commerciante di 30 anni, residente nel quartiere di Pianura, a Napoli, è stato denunciato dai carabinieri per aver commentato con un post oltraggioso su Internet l’arresto di uno spacciatore di marijuana. Il 30enne, un pasticciere incensurato, aveva commentato in modo denigratorio sul proprio profilo Facebook, la notizia del sito web di un giornale dell’arresto di un giovane spacciatore nel quartiere di Monteruscello, a Pozzuoli. I carabinieri lo hanno denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale, vilipendio delle forze armate e diffamazione. Da parte sua la testata ha rimosso il post e ha aggiunto il commento «sine grano salis».