Insulti sessisti alla guardalinee, il telecronista Vessicchio radiato dall’Ordine

0
163

L’Ordine dei giornalisti della Campania, con una nota comunica che «il Consiglio di disciplina territoriale, dopo approfondita istruttoria, come previsto dalla Legge, ha provveduto a radiare dall’Albo il giornalista pubblicista Sergio Vessicchio». «In precedenza lo stesso Vessicchio era già stato sospeso dall’Albo. La decisione è stata notificata anche al Procuratore generale della Corte d’Appello di Napoli».

La decisione ha origine in quanto accaduto nel marzo scorso quando Vessicchio, giornalista e telecronista della partita di calcio Agropoli-Sant’Agnello per l’emittente locale CanaleCinqueTv, alla vista della guardalinee Annalisa Moccia era sbottato: «E’ uno schifo, una cosa impresentabile per un campo di calcio. E’ uno schifo vedere le donne venire a fare gli arbitri in un campionato in cui le società spendono centinaia di migliaia di euro, è una barzelletta della Federazione una cosa del genere».