Investito da un treno, muore 19enne


2396

È di un ghanese di 19 anni, richiedente asilo e ospite in un centro di accoglienza di Pignataro Maggiore, a Caserta, il corpo ritrovato ieri sera sui binari della linea Napoli-Roma tra i comuni casertani di Teano e Sparanise. La vittima è stata identificata dalla polizia ferroviaria, che sta eseguendo le indagini con il coordinamento della Procura di Santa Maria Capua Vetere. Non è ancora chiaro cosa stesse facendo lo straniero nei pressi dei binari, in una zona buia; un’ipotesi da verificare è che il giovane stesse camminando a poca distanza dalla ferrovia con le cuffiette per sentire la musica, e non si sarebbe accorto dell’arrivo del treno.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE