Italia in lutto, è morto Fabrizio Frizzi


998

E’ morto nella notte, all’eta’ di sessant’anni, il conduttore televisivo Fabrizio Frizzi, noto volto maschile della Rai. A dare l’annuncio, in una nota, la famiglia del conduttore, che si e’ spento all’ospedale Sant’Andrea di Roma dopo un’emorragia cerebrale.. Il conduttore fu colto da un’ischemia il 23 ottobre scorso, durante le registrazioni del programma “L’eredita’” e fu ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma, da cui fu dimesso pochi giorni dopo. “Con Fabrizio – ha commentato la Rai – se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano”.



Chissa’ quanti sapevano che era sua la voce di Woody, lo sceriffo protagonista della saga di film ‘Toy Story’… Un altro aspetto della intensa e variegata carriera di Fabrizio Frizzi. Il suo modello di conduttore televisivo era Corrado e a lui si e’ ispirato in tutti questi anni, tanti anni, da protagonista della televisione, pubblica e privata e infine nuovamente pubblica, quella Rai che e’ stata la sua ‘casa’. Fabrizio Frizzi e’ stato uno dei volti piu’ noti della Rai, che lo ha sempre ritenuto un suo personaggio di primo piano, tanto da affidarsi a lui in piu’ di una circostanza per recuperare da crisi degli ascolti o da insuccessi di trasmissioni. E lui, Fabrizio, sempre disponibile e forte del suo carisma presso il pubblico a casa, non ha detto di no. Affrontando le sfide di trasmissioni di quiz, varieta’, talent show, senza sottrarsi ad essere egli stesso protagonista di programmi al pari di altri concorrenti. Ma anche le sue partecipazioni da attore in alcune fiction e, come detto, quella di doppiatore. Tra i programmi piu’ celebri e di maggior successo da lui condotti ci sono ‘I fatti vostri’, ‘Scommettiamo che…?’, ‘Luna Park’, Per tutta la vita’, ‘Cominciamo bene’, ‘Soliti ignoti – Identita’ nascoste’ e ‘L’eredita”, tutti in onda sulle reti Rai. Inoltre e’ stato il volto storico del concorso di bellezza Miss Italia, avendone condotte ben 18 edizioni. Dal 2005 il padrone di casa della maratona benefica ‘Telethon’. Aveva cominciato da giovanissimo la sua carriera nelle radio e nelle televisioni private, per approdare poi alla Rai dove partecipa alla trasmissione per ragazzi ‘Il barattolo’, su Rai 2 nel 1980, prima come inviato e poi come conduttore fisso insieme a Roberta Manfredi. Nel 1982 prende parte alla trasmissione pomeridiana per ragazzi ‘Tandem’ sempre in onda su Rai 2 e condotta da Enza Sampo’. Quando ‘Tandem’ fu sostituita dalla trasmissione ‘Pane e marmellata’, indirizzata allo stesso pubblico di giovani, a Frizzi ne fu assegnata la conduzione’. Nel marzo 1988 approda in prima serata su Rai 1 dove conduce il varieta’ ‘Europa Europa’, ideato da Michele Guardi’, affiancato da Elisabetta Gardini. La trasmissione verra’ realizzata per un totale di 3 edizioni, fino al giugno 1990. Sempre nel 1988 conduce l’evento ‘Una notte d’estate’ e un’edizione di ‘Donna sotto le stelle’.

Dallo stesso anno diventa il conduttore del concorso di bellezza Miss Italia, esperienza che gli dara’ enorme popolarita’ e che ripetera’ per ben quindici edizioni consecutive sino al 2002 e nuovamente nel 2011 e nel 2012. Nel 1989 conduce numerosi eventi come il Festival di Castrocaro e quello di Saint Vincent. Di quest’ultimo sara’ il padrone di casa anche l’anno successivo. Conduce inoltre le prime tre edizioni del concorso di bellezza ‘Miss Italia nel mondo’, comprese tra il 1991 e il 1993, e la serata speciale ‘Uno, due, tre Vela d’oro’ (1990). Nel 1990 tiene a battesimo il programma ‘I fatti vostri’, una delle trasmissioni piu’ longeve di Rai 2 anch’essa ideata da Michele Guardi’, che conduce per tre edizioni fino al 1993. Dopo una breve parentesi nella primavera 2003 a Mediaset con il programma ‘Come sorelle’, in onda su Canale 5, e’ tornato alla Rai. Nella stagione 2003/2004 conduce ‘Piazza Grande’ su Rai 2, programma mattutino che sostitui’ ‘I fatti vostri’ (precedentemente condotto da lui stesso) con buon successo in termini di ascolto. Dopo un periodo di riposo, nel gennaio 2005 partecipa come concorrente alla prima edizione ‘Ballando con le stelle’ condotto da Milly Carlucci, in coppia con la ballerina Samanta Togni classificandosi quarto, ed e’ presentatore di ‘Assolutamente’. Dalla stagione 2005-2006, e’ alla guida di ‘Cominciamo bene’, programma mattutino di Rai3, al fianco di Elsa Di Gati. In autunno riprende il timone de ‘La partita del cuore’, che condurra’ fino al 2013. Da dicembre e’ nuovamente al timone della maratona ‘Telethon’, al fianco Milly Carlucci, per poi tornare in tv dopo 9 mesi conducendo la nuova edizione di ‘Cominciamo bene’. Nell’autunno 2006 conduce nuovamente ‘Cominciamo bene’ con Elisa Di Gati, mentre a dicembre nuovamente ‘Telethon’. Da giugno a settembre 2007, sempre su Rai1, conduce il gioco a premi ‘Soliti ignoti – Identita’ nascoste’ subito dopo il Tg1, che ottiene un grande successo di ascolti. Ancora nell’estate del 2007 conduce su Rai 3, con l’esordiente Bele’n Rodri’guez il ‘Circo Massimo Show’. Nell’autunno 2007 torna a condurre ‘Cominciamo bene’, mentre a dicembre propone 4 puntate speciali di ‘Soliti ignoti – Identita’ nascoste’ in prima serata, per poi condurlo dal 1 gennaio 2008 nuovamente in access prime time, per due mesi al posto di ‘Affari tuoi’ fino a marzo. Nello stesso periodo conduce nuovamente ‘Telethon’.

A partire dal settembre 2009 ritorna a condurre ‘Tutti a scuola’, programma trasmesso da Rai1 in diretta dal Quirinale per l’augurio di buon inizio dell’anno scolastico da parte del Presidente della Repubblica Italiana, e nello stesso mese conduce l’ultima edizione di ‘Cominciamo bene’. Dal 12 dicembre conduce nuovamente ‘Telethon’. Dal 26 dicembre conduce nuovamente lo show ‘Mettiamoci all’opera’, per due puntate. Il 31 dicembre 2009 dello stesso anno conduce la trasmissione ‘L’anno che verra”, in diretta da Rimini per celebrare l’arrivo del nuovo anno. Dall’8 settembre 2010 conduce nuovamente ‘Soliti ignoti – Identita’ nascoste’, in onda fino al 12 febbraio 2011, ottenendo grandi ascolti, riuscendo a battere in numerose occasione il concorrente di Canale 5 ‘Striscia la notizia’. Dopo 9 anni di assenza, il 18 e 19 settembre 2011 torna a condurre Miss Italia, in onda da Montecatini Terme. Dal 16 al 18 dicembre e’ di nuovo il padrone di casa di ‘Telethon’. Il 25 giugno 2012 ha condotto il ‘Concerto per l’Emilia’, evento musicale di beneficenza per la raccolta di fondi per la ricostruzione di due ospedali danneggiati dal terremoto dell’Emilia del 2012. Il 10 marzo 2014 viene scelto per condurre una delle piu’ importanti trasmissioni di Rai 1, ‘L’eredita” subentrando a Carlo Conti. Frizzi conduce il programma dal 13 aprile fino al 31 maggio 2014, ottenendo un enorme successo e venendo promosso dalla critica specializzata. Per tale successo, il conduttore originale Carlo Conti rivela che d’ora in poi ci sara’ una staffetta tra i due alla guida del programma. Dal 1 novembre 2014 quindi conduce nuovamente ‘L’eredita” fino all’8 marzo 2015 ottenendo un grande successo, addirittura maggiore della stagione precedente. Dal 14 novembre 2014 partecipa come concorrente al torneo di ‘Tale e Quale Show’, posizionandosi nono nella classifica finale. Il 7 dicembre conduce per il 13esimo anno la maratona benefica ‘Telethon’. Nel luglio 2015 conduce su Rai 1 ‘Gli italiani hanno sempre ragione’, game show sociologico in 4 prime serate basato su sondaggi del popolo italiano. A settembre 2015 conduce nuovamente ‘L’eredita”. A dicembre e’ nuovamente padrone di casa della maratona ‘Telethon’. Il 23 ottobre 2017 viene colto da un malore mentre sta registrando una puntata de ‘L’eredita”; subito ricoverato al Policlinico Umberto I. Torna al lavoro ma da li’ in poi e’ un susseguirsi di voci, incontrollate, sulle sue reali condizioni fisiche. Frizzi resta tenacemente attaccato e appassionato al suo lavoro. Di certo vi e’ che per la televisione italiana, per lo show italiano, e’ una grande perdita.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE