La follia di Balotelli a Mergellina: “Ti dò 2mila euro se ti tuffi con lo scooter” GUARDA IL VIDEO


2586

i do duemila euro se ti butti in mare con il motorino’. La proposta, neanche troppo indecente se si considerano i goliardici precedenti del protagonista, e’ del calciatore Mario Balotelli che, all’alba davanti al porticciolo di Mergellina a Napoli, ha deciso di chiudere cosi’ una nottata passata con amici campani. Proposta, va detto subito, accettata da un uomo, probabilmente uno dei suoi conoscenti. Quanto accaduto e’ stato pubblicato, anche dallo stesso Balotelli, in un video sui social ed ha subito raggiunto migliaia di condivisioni. Nelle immagini ‘Super Mario’ passa una mazzetta di banconote al centauro in mutande che, incitato da una piccola folla, si lancia con lo scooter in acqua. Lui riemerge mostrando orgoglioso dopo un po’ i soldi; forse, non avendo di chi fidarsi, se li e’ portati ben stretti infilati nello slip mentre il recupero del motorino, come racconta una delle persone che ha assistito al tuffo, e’ costato a Balotelli altri 100 euro regalati ad un paio di ragazzi. Anche il recupero del mezzo e’ stato documentato da Balotelli e subito postato per rispondere a chi, eventualmente, avesse voluto accusarlo di inquinamento dello specchio d’acqua.



Dopo la pubblicazione del video sui social sono intervenuti sul posto, per i rilevi e per raccogliere testimonianze, uomini della Guardia Costiera e della polizia Municipale che hanno acquisito il video per successive valutazioni. Nei giorni precedenti il calciatore aveva postato altri video e fotografie in compagnia della figlia avuta con Raffaella Fico, questa, forse, la ragione della sua presenza in citta’. La performance di Super Mario e’ solo l’ultima di una lunga serie di ‘disavventure’. Come quella avvenuta a Manchester quando, nottetempo, decise, con amici, di sparare petardi in casa provocando un incendio che quasi distrusse l’abitazione. Un carattere ‘particolare’ che lo ha portato ad assumere spesso atteggiamenti provocatori. E anche curiosi che sono subito divenuti oggetto di contenuti distribuiti sui social. Come quando, impegnato con la maglia n.9 del Marsiglia nella sfida contro il St. Etienne, ‘Super Mario’ dopo un gol si fece passare il proprio smartphone, che aveva affidato a un componente dello staff del Marsiglia, e dal suo profilo Instagram fece partire in diretta una story per celebrare l’esultanza con i compagni di squadra. Una ‘balotellata’ che divento’ subito virale.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE