Lanciano 300 grammi di cocaina dall’auto per evitare l’arresto: in cella due spacciatori

0
808

Due persone sono state arrestate dai carabinieri a San Felice a Cancello, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacenti nel corso di un controllo. I due, un casertano residente a San Felice a Cancello, G.M., 31 anni, e S.P., 37 anni, di Acerra, avevano tentato di disfarsi di 300 grammi di cocaina lanciando un involucro dal finestrino dell’auto. I militari sono riusciti a recuperare la sostanza e anche 2.500 euro, ritenuto provento dello spaccio, che era in possesso dei due arrestati. I due sono stati trasferiti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere in attesa dell’udienza di convalida.