Latitanti della camorra catturato a Londra: ecco i nomi


582

I carabinieri del nucleo investigativo del reparto operativo di Napoli, con il supporto della 5^ divisione si.re.ne del servizio cooperazione internazionale di polizia, hanno localizzato e tratto in arresto Sebastiano Capobianco, 26enne e Gennaro Esposito, 36enne, entrambi del rione Sanità e ritenuti affiliati al clan camorristico dei Sequino.



Nei loro confronti è stata data esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere per associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico e spaccio di stupefacenti con l’aggravante della finalità mafiosa, minaccia e ricettazione in forza della quale recentemente sono stati arrestati più di 30 affiliati al clan. I due arrestati si trovano in un istituto penitenziario inglese in attesa della estradizione.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE