Lavatrice con la carica dall’alto, come sceglerla


191

Quando si è costretti a fare i conti con una disponibilità di spazio ridotta in casa, può essere necessario prendere in considerazione l’idea di comprare una lavatrice con la carica dall’alto. Un elettrodomestico di questo tipo, infatti, si configura come un modello salvaspazio, proprio perché presenta l’apertura sul top; il che vuol dire che anche se non c’è spazio in bagno o in taverna per l’apertura dello sportello davanti non si è costretti a rinunciare alla praticità di questo elettrodomestico. Vale la pena di sapere, comunque, che per una comodità di utilizzo maggiore è consigliabile optare per una lavatrice con carica dall’alto che sia dotata del sistema di riallineamento automatico. In questo modo l’apertura del tamburo si trova già in posizione per l’apertura e non è necessario farlo girare.



Perché scegliere una lavatrice con la carica dall’alto

L’esigenza di risparmiare spazio è il motivo principale per il quale si dovrebbe scegliere una lavatrice di questo tipo: la mancanza dell’oblò frontale permette di ridurre gli ingombri, visto che non ci si deve preoccupare di lasciare uno spazio per l’apertura dello sportello. Ma con questo elettrodomestico si usufruisce anche della comodità di non doversi piegare tutte le volte che si devono inserire i panni o che si deve estrarre il bucato appena lavato. Lo stesso dicasi quando occorre programmare il lavaggio. Per quel che riguarda la capacità, i modelli più capienti possono arrivare fino a 8 chili, e quindi soddisfare anche le esigenze dei nuclei familiari più numerosi.

Comprare la lavatrice su Yeppon conviene: ecco perché

Grazie a Yeppon è possibile imbattersi in un vasto assortimento di offerte sulle lavatrici che permette di approfittare di prezzi scontati e promozioni vantaggiose anche per i modelli più recenti e appena lanciati sul mercato. In questo e-commerce ci sono soluzioni per tutte le esigenze, con elettrodomestici delle migliori marche e in grado di garantire prestazioni al top; per ognuno di essi è presente una scheda prodotto grazie a cui è possibile conoscerne le specifiche tecniche. Fare acquisti su Yeppon è facile: in pochi clic si può portare a termine il pagamento selezionando la modalità di saldo che si preferisce adottare.

Come scegliere la lavatrice con la carica dall’alto

Anche le lavatrici con la carica dall’alto possono assicurare parametri di risparmio energetico ottimali. Tra le caratteristiche più interessanti va ricercato il delay timer, grazie a cui l’avvio può essere programmato per le 24 ore successive. In commercio ci sono modelli muniti di sensori grazie a cui i programmi possono essere selezionati in modo automatico: ciò vuol dire riuscire a risparmiare fino al 35 per cento di acqua e fino al 30 per cento di energia, a beneficio non solo dell’ambiente ma anche del portafogli. Insomma, non ci sono differenze particolari tra questi modelli e gli altri apparecchi. Lo stesso si può dire anche per la centrifuga, che può raggiungere i 1.600 giri al minuto, fermo restando che già 1.200 giri al minuto bastano per far sì che il bucato possa essere strizzato in modo adeguato.

Quale lavatrice con carica dall’alto acquistare

Gorenje, Miele, Electrolux: sono solo alcuni dei tanti marchi del settore che propongono lavatrici con la carica dall’alto. Ognuno di essi mette a disposizione funzioni specifiche: nel caso di Electrolux, per esempio, si può fare affidamento sullo SteamSystem, il trattamento vapore concepito per eliminare le pieghe e distendere i tessuti, e sull’apertura Soft Opening del cestello, che assicura la massima gradualità; il sistema Autosense, invece, contribuisce a diminuire i consumi in funzione del carico.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE