Le due dipendenti infedeli rubano giocattoli nel supermercato


632

Dipendenti infedeli sorpresi a rubare nel supermercato di Atripalda dove prestavano servizio. Si tratta di due donne e di un uomo, che hanno rimediato una denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino. Dovranno rispondere di furto aggravato. Sono stati i carabinieri a scoprire il tutto, a seguito della segnalazione del responsabile del market, perché mancavano dagli scaffali alcuni costosissimi giocattoli. Grazie anche alle telecamere interne di videosorveglianza, i militari hanno individuato i tre ladri. Due dipendenti, con la complicità di una terza persona, durante l’orario di pausa, approfittando dell’assenza di clienti e colleghi, avevano riempito alcuni carrelli della merce precedentemente selezionata per portarla all’esterno e caricarla su un’auto.



Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE